Caricamento in corso... Si prega di attendere.
Look & Wellness: Centro tricologico e cura dei capelli

Calvizie androgenetica. L'Alopecia è nei geni ereditari

Cause e rimedi Alopecia Androgenetica e Calvizie Androgenetica

Calvizie androgenetica. L'Alopecia è nei geni ereditari

La calvizie androgenetica o alopecia androgenetica, spesso indicata anche come "calvizie maschile", è la principale causa di caduta capelli negli uomini. Oggi, tuttavia, sempre più donne ne sono colpite. Di norma questa patologia colpisce gli individui intorno all'età di 35 anni e causa caduta e perdita di capelli.

Le cause di questa patologia riguardano fattori genetici, di carattere ereditario.

Le cause dell'Alopecia Androgenetica o Calvizie Androgenetica

Studi medici recenti condotti sui casi di Alopecia Androgenetica o Calvizie Androgenetica hanno dimostrato che l'insorgere di questa patologia è legata a fattori di carattere ereditario e genetico. Di norma si suole indicare questa predisposizione genetica con l'espressione "sensibilità ereditaria al DHT".

Il DHT altro non è che il diidrotestosterone, un sottoprodotto del testosterone che causa la riduzione dei follicoli piliferi. Se si soffre di alopecia androgenetica o calvizie androgenetica, i follicoli piliferi presentano una durata più breve e manifestano una maggiore tendenza alla perdita graduale della capacità di produrre i capelli sani e forti.

La sensibilità ereditaria al DHT determina l'assottigliamento e la caduta progressiva dei capelli, in particolare lungo la parte superiore del cuoio capelluto. Questo diradamento, tipico della calvizie maschile, è uno dei sintomi che indicano la presenza dell'Alopecia Androgenetica e della Calvizie Androgenetica.

Calvizie Androgenetica e Alopecia Androgenetica. La causa sta tutta nei geni

La sensibilità al DHT è una patologia ereditaria. I geni ereditati dalla madre o dal padre, dunque, giocano un ruolo fondamentale nello sviluppo del gene portatore della patologia. L'alopecia androgenetica o calvizie androgenetica è più diffusa negli uomini caucasici, seguiti da uomini asiatici e afro-americani.

È stato osservato che, per determinare la comparsa dell'Alopecia Androgenetica è necessaria la presenza concomitante di due fattori: gli ormoni androgeni e la componente ereditaria.

Gli ormoni androgeni, tra cui il diidrotestosterone o DHT, rappresentano la principale e determinante causa della calvizie, la quale non appare mai prima della pubertà. Il testosterone secerne il DHT nel follicolo pilifero, dal quale l'ormone raggiunge i vasi sanguigni. Tale trasformazione è permessa da un enzima, la 5-alfa-reduttasi, che determina nel soggetto la predisposizione alla calvizie. I follicoli maggiormente predisposti, infatti, producono più DHT.

Gli uomini con calvizie sono, pertanto, i soggetti resi più sensibili agli effetti di questi specifici ormoni.

Nella donna, invece, la calvizie androgenetica è determinata da una condizione di predisposizione ereditaria, che determina la sensibilità dei follicoli nei confronti degli ormoni maschili, e che, pertanto, condiziona anche l'età e la gravità della malattia. È possibile che si verifichino, infatti, casi gravi anche in età giovanile e adolescenziale.

I geni della calvizie androgenetica: identikit genetico

I geni che portano alla calvizie, ad oggi, non sono conosciuti, ma si tratta senza dubbio di malattie poligeniche: più sono i geni, maggiore è la possibilità di sviluppare calvizie in età giovanile.

I geni della calvizie androgenetica si possono ereditare da entrambi i genitori e, in questi casi, la malattia è più grave se entrambi sono affetti da calvizie. L'ereditarietà da parte della madre, inoltre, viene considerata dai medici ed endocrinologi più "dannosa", poichè i geni della calvizie presentano una maggiore predisposizione. Dal momento che la malattia è provocata da geni diversi, la calvizie androgenetica può essere ereditata solo da geni “negativi”, da parte di entrambi i genitori.

Se negli uomini la calvizie compare con una recessione dell'attaccatura dei capelli alle tempie e con un diradamento a livello del vertice, nelle donne invece si manifesta con un diradamento dei capelli della sommità del capo. Il primo sintomo della calvizie androgenetica nelle donne è il diradamento centrale, la cosiddetta riga in mezzo ai capelli. Quest'ultima tende a diradarsi e non copre il cuoio capelluto.

La calvizie androgenetica interessa solo i follicoli di alcune aree del cuoio capelluto, che si chiamano aree "androgeno-dipendenti", ovvero l'attaccatura dei capelli in fronte e la parte superiore della testa. Alcune zone, al contrario, sono in genere resistenti alla malattia, anche in casi di calvizie grave. È da queste zone, infatti, che si prelevano i follicoli per il trapianto dei capelli. Il motivo di tale localizzazione "selettiva" della patologia deriva dal fatto che quei follicoli producono elevati livelli di DHT.

Il rimedio più efficace alla Calvizie Androgenetica si chiama 3T IONIX

Soffri di Alopecia Androgenetica o Calvizie Androgenetica? La soluzione più efficace alla caduta di capelli per Alopecia si chiama 3T IONIX ed è un sistema innovativo di infoltimento capelli, che non prevede il ricorso alla chirurgia medica.

Questa protesi è studiata per risolvere specificatamente i problemi di diradamento delle persone che, come nel tuo caso, donna o uomo che tu sia, sono affetti da Alopecia Androgenetica o Calvizie Androgenetica e sono alla ricerca di un rimedio per ovviare alla caduta capelli e, nella maggior parte dei casi, all'assenza della chioma.

Il sistema di infoltimento 3T IONIX ti permette di usufruire di molteplici vantaggi:

  • La protesi capelli si autopulisce, sfruttando l'azione dei raggi UV del sole;
  • I capelli 3T si rigenerano continuamente con l’acqua;
  • La funzione idrofoba dei capelli 3T permette loro di non bagnarsi e di asciugarsi rapidamente;
  • La membrana 3T aderisce alla cute perfettamente, consentendo stili di vita dinamici e sportivi.

Se desideri saperne di più e provare l'efficacia di questa innovativa protesi per capelli, prenota ora una consulenza gratuita presso il Centro Look & Wellness di Forlì-Cesena.