Caricamento in corso... Si prega di attendere.
Look & Wellness: Centro tricologico e cura dei capelli

Alopecia femminile a chiazze: cause e morfologia della patologia

Alopecia femminile a chiazze: che cos’è?

Alopecia femminile a chiazze: cause e morfologia della patologia

Con il termine alopecia femminile a chiazze o, più propriamente, areata, ci si riferisce ad una forma particolare di caduta di capelli, dovuta all’infiammazione dei follicoli e dei bulbi piliferi del cuoio capelluto.
Essa si manifesta con un’improvvisa e rapida caduta di capelli, localizzata solo in specifiche aree del cuoio capelluto: infatti, i capelli delle regioni temporali e occipitali – le zone più colpite – iniziano a diradarsi progressivamente in piccole chiazze di forma ovoidale oppure rotondeggiante, rendendo particolarmente visibile il problema.

La diagnosi dell’alopecia femminile a chiazze

L’alopecia femminile areata, in realtà, più che un semplice problema estetico, è una vera e propria malattia autoimmune, in cui il sistema immunitario attacca inspiegabilmente i follicoli e i bulbi piliferi. La malattia si caratterizza per una perdita consistente di capelli, limitatamente, però, ad alcune chiazze rotonde, lasciando il resto del cuoio capelluto e del cranio perfettamente liscio.

Alla base dell’alopecia femminile a chiazze c’è un’infiammazione particolarmente intensa dei follicoli, i quali, attaccati e indeboliti, si ritirano negli strati più profondi della pelle, allontanandosi dalla luce, dal calore e dalle sostanze nutritive.

Tutto ciò porta all’atrofizzazione dei bulbi e dei follicoli, generando un’importante caduta di capelli e un malessere diffuso derivante dal non riuscire ad apprezzare più il proprio aspetto fisico.

Le cause dell’alopecia femminile a chiazze

Come per l’alopecia classica, anche nel caso di quella a chiazze, diverse possono essere le cause e i fattori che provocano un’anomala caduta di capelli. 

Senza alcun dubbio, però, alla base si riscontra una forte componente genetica e autoimmune.

Nel caso di alopecia femminile a chiazze, come già accennato in precedenza, i globuli bianchi attaccano le cellule dei follicoli piliferi in modo estremamente aggressivo. I follicoli colpiti dalla malattia, lentamente, iniziano a perdere forza, vigore, consistenza e vitalità, si rimpiccioliscono e si spezzano, rallentando, di conseguenza, la crescita di nuovi capelli.

Potenzialmente, tutte le donne possono incorrere in alopecia areata (la malattia, infatti, non risparmia nemmeno bambine e adolescenti) ma, si è notato, come una forte predisposizione genetica, unita ad altri fattori – quali stress psicologico, carenza di ferro, artrite reumatoide, diabete mellito, lupus erimatoso, gastrite, tiroidite, celiachia e disordini alimentari – possano accelerare l’insorgere della calvizie femminile. 

I diversi tipi di alopecia femminile a chiazze

Diverse le forme in cui può manifestarsi l’alopecia areata:

  • Alopecia Areata monolocularis, che si manifesta solo in un punto del cuoio capelluto;
  • Alopecia Areata multilocularis, quando la caduta di capelli interessa più aree del cuoio capelluto;
  • Alopecia Totale, se l’alopecia si manifesta su tutta l'area del cuoio capelluto;
  • Alopecia Areata Ophiasis, quando la caduta di capelli interessa le zone periferiche del cuoio capelluto, evidenziandosi in prossimità della regione occipitale e da orecchio a orecchio. 

Ovviamente, però, l’alopecia femminile a chiazze, può anche non riguardare esclusivamente il cuoio capelluto, potendo interessare zone pubiche, sopracciglia, ciglia e ascelle.

Sebbene l'alopecia a chiazze sia di natura asintomatica, in alcuni casi, essa può manifestarsi con una persistente sensazione di prurito, bruciore o formicolii diffusi

I trattamenti per l’alopecia femminile a chiazze

Nella maggior parte dei casi di alopecia femminile a chiazze, dopo un breve periodo, i capelli tornano a crescere in modo spontaneo, soprattutto nei casi più lievi, causati da una condizione di stress psicofisico temporaneo.

L'alopecia femminile a chiazze si può risolvere in modo definitivo: la soluzione si chiama 3T IONIX ed è il sistema di rinfoltimento non chirurgico utilizzato dal Centro tricologico Look & Wellness di Cesena per ovviare al problema della caduta capelli da alopecia e calvizie. Questa protesi per capelli è in grado di risolvere esteticamente e psicologicamente il problema della perdita capelli, senza alterare l'immagine originaria della donna e soprattutto valorizzandone i tratti somatici più caratteristici.

Una vittoria importante che regala nuovo vigore e gioia di vivere alle donne interessate da alopecia a chiazze.

Se sei affetta da alopecia femminile a chiazze e vuoi risolvere la caduta dei capelli da alopecia in modo definitivo ed efficace, prenota subito una consulenza personalizzata gratuita e senza impegno.